Il destino e il gioco d’azzardo: vince 1 miliardo e 600 milioni alla lotteria negli USA

Capita talvolta che il destino e il gioco d’azzardo si mettano in combutta per cambiare la vita a delle persone. Accade a volte con fortuite estrazioni del lotto o con le vincite di grossi jackpot nei casinò con slot machine online. Più spesso succede con le lotterie, il baluardo più antico e generoso del gioco d’azzardo di Stato in Italia e nel mondo.

La fortuna nel gioco d’azzardo, ma anche il destino, hanno avuto un ruolo preponderante in uno dei premi più alti di sempre. Il più alto in assoluto nella storia degli Stati Uniti d’America. La vincita ammonta, al netto delle spese per le tasse a 877 milioni di dollari. Una somma da capogiro. Ad aggiudicarsela un cittadino della Carolina del Sud, che ha vinto il jackpot totale di 1 miliardo e 600 milioni di dollari.

vincita lotteria

Ma cosa c’entra il destino in questa storia? A quanto pare non si tratta di un semplice colpo di fortuna, ma di qualcosa di più. In coda per acquistare il proprio tagliando, l’uomo, che per il momento è anonimo, ha ceduto il suo posto a una persona che era dietro di lui nella coda.

Un atto di gentilezza, dunque che gli ha stravolto la vita, facendo capitare a lui un premio destinato a un altro. Oppure, destinato esattamente a lui.

Vincita record per gli usa nel gioco d’azzardo legale

I numeri fortunati sul tagliando destinato a lui erano i seguenti: 5, 28, 62, 65, 70, e ancora un 5. Il fortunato lo ha acquistato tra il 21 e il 23 ottobre in un’agenzia a Simpsonville, che guadagnerà dalla vincita 50 mila dollari.

La lotteria, in questione, è Mega Millions un gioco d’azzardo che si basa sull’indovinare 5 numeri più 1. Una sorta di Superenalotto, con la differenza che i primi 5 numeri vengono estratti su 70, e il sesto su 25. Questa vincita record è stata reclamata soltanto ora a distanza di mesi. E la cosa non stupisce di certo: si tratta di una somma enorme da gestire che può suscitare non pochi dubbi.

megamillions jackpot

Tante le ipotesi che si sono diffuse negli ultimi mesi, a partire dal momento dell’estrazione. Quel premio non reclamato ha fatto molto discutere proprio perché è la vincita singola più alta vinta con il gioco d’azzardo in USA. E il tempo per richiederla, presentandosi con il tagliando vincente, stava per scadere. Nulla si sa sul vincitore, tranne una dichiarazione che un po’ fa sognare. L’uomo avrebbe rivelato alla commissione addetta ai premi, che ogni decisione presa quel giorno lo avrebbe portato in quel negozio, in quel preciso momento, dove lo attendeva il biglietto vincente. Così come la scelta di cedere il suo posto, per gentilezza. E se questo non è destino!

Il gioco d’azzardo e la probabilità di cambiare vita

Il gioco d’azzardo accompagna le nostre vite, e spesso le fa cambiare in peggio. Si pensi ai problemi legati al gioco e alle dipendenze. Talvolta però storie come questa fanno intravedere, dietro elementi come il divertimento e il rischio qualcosa di più.

Nel nostro Paese si tende spesso a non considerare come gioco d’azzardo i classici giochi a estrazione gestiti dallo Stato, come lotto e lotterie. Ma sono proprio questi giochi, insieme al Supernalotto e ai gratta e vinci, a contenere molto più degli altri, la componente dell’azzardo. Le possibilità di vincere infatti sono molto basse, a fronte di una spesa tutto sommato esigua.

superenalotto

Ma il premio sarà più alto, quanto più improbabile è la possibilità di azzeccare la combinazione giusta. Vincere un terno a lotto, o vincere la lotteria, sono modi di dire che fanno parte del nostro quotidiano. Indicano un colpo di fortuna inaspettato, e chi può dire che il destino non sia appostato dietro l’angolo, proprio per noi.